Le Ville Venete rappresentano un altro volto della Serenissima e della sua lunga storia millenaria. Si tratta di migliaia di strutture sparse per l’entroterra veneto costruite prevalentemente tra il XV ed il XIX secolo, inclusa Villa Cordellina che per un periodo è stata parte delle proprietà del conte Gaetano Marzotto. Tra i più grandi artisti ad aver lavorato in questo campo furono Andrea Palladio, architetto che avrebbe avuto un’enorme influenza anche nell’architettura americana, e Giambattista Tiepolo, grande pittore.
Oggi alcune di queste ville, tra cui “La Rotonda” sono diventate patrimonio dell’UNESCO e rappresentano un passaggio fondamentale della storia dell’arte e dell’architettura italiana.
Per partecipare al viaggio è necessario essere iscritti all’Associazione Brainstorm oppure sottoscrivere l’adesione all’atto della partecipazione al viaggio.


Programma

07.20 Partenza da Piazza Falcone, Manerbio
09.30 Arrivo a Vicenza e inizio della visita a La Rotonda e villa Valmarani ai nani.
12.30 Pranzo libero
15.15 Ritrovo e partenza per Montecchio
16.00 Visita a villa Cordellina
17.30 Termine della visita alla villa
18.00 Partenza per Manerbio
20.00 Rientro a Manerbio, in Piazza Falcone

Le Foto dell'Evento