Ferrara è stata per molti anni la rocca forte della Famiglia D’Este. Nata nel VI secolo d.C. è stata longobarda, prima di passare sotto il dominio della Chiesa e da lì di mano in mano fino all’arrivo degli estensi. Per tre secoli Ferrara fu una delle città più importanti d’Italia, culla del Rinascimento. Nel 1598 l’estinzione della famiglia riportò la città sotto il dominio Pontificio, e dal 1627 tutti gli ebrei ferraresi furono confinati in un Ghetto, separato dal resto della città da 5 porte, che furono definitivamente abbattute solo con l’Unità d’Italia.
Si conservano intatte le architetture del Cimitero ebraico e del Ghetto, che tornò ad essere utilizzato durante gli anni delle leggi razziali (1938-1945).


Programma

07.30 Partenza da Manerbio, Piazza Falcone
10.00 Arrivo a Ferrara
10.30 Visita guidata alla città (durata 2h)
13.00 Pranzo
14.30 Visita al cimitero ebraico e alle sinagoghe del centro
18.00 Partenza per Manerbio
20.00 Arrivo in Piazza Falcone a Manerbio

Le Foto dell'Evento